Versamento accise anche con Mod. F24: Decreto in G.U.

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 30 novembre 2016, n. 280, il Decreto MEF 8 novembre 2016, con il quale sono state definite le modalità di pagamento dell'accisa sull'alcole etilico, sulle bevande alcoliche e sui prodotti energetici diversi dal gas naturale, dal carbone, dalla lignite e dal coke, relativi alle immissioni in consumo effettuate nel periodo dal 1° al 15 dicembre 2016.In particolare, i versamenti dell'accisa devono essere effettuati entro:il 19 dicembre 2016, tramite il Mod. F24;il 27 dicembre 2016, direttamente in tesoreria o tramite conto corrente postale.

Il dirigente che sbaglia la perizia sull'amianto può essere licenziato

In materia di licenziamento, la Corte di Cassazione ha confermato la liceità del provvedimento espulsivo adottato da un'azienda nei confronti di un dirigente che aveva proposto un''onerosa bonifica' di uno stabilimento produttivo dall'amianto, laddove nella relazione consegnata ai vertici aziendali venivano indicate concentrazioni di materiali pericolosi ben diverse dalla realtà.Nella Sentenza n.

Accesso ai dati contenuti nel Cruscotto infortuni da parte dei RSL

Con la Circolare n. 45 del 30 novembre 2016, l'INAIL fornisce chiarimenti relativi all'accesso ai dati contenuti nel 'Cruscotto infortuni' da parte dei Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (aziendali e territoriali), istituito a seguito dell'abolizione del Registro infortuni.In particolare, l'Istituto chiarisce che grava sui datori di lavoro l'obbligo di favorire la fruibilità delle informazioni e dei dati contenuti nel Cruscotto infortuni da parte dei Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza aziendali e territoriali, come peraltro già avveniva con l'abrogato Registro cartaceo.

Infortunio all'apprendista in assenza di tutor: colpevoli il ddl e il responsabile prevenzione rischi

Con la Sentenza n. 50749 del 30 novembre 2016 la Corte di Cassazione interviene sulla responsabilità in caso di infortunio di un apprendista lasciato a svolgere la propria mansione senza il controllo del suo tutor, che era stato inviato a svolgere incarichi esterni alla sede abituale di lavoro.Nello specifico la Suprema Corte ha stabilito che sussiste il reato di lesioni colpose sia per il datore di lavoro che per il responsabile di servizio e prevenzione rischi sul lavoro.

Riduzione del premio INAIL per le aziende agricole

Come noto, la Finanziaria 2008, al fine di promuovere la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro, ha introdotto una riduzione dei contributi dovuti per l'assicurazione dei lavoratori agricoli dipendenti dalle imprese in possesso di particolari requisiti.La suddetta riduzione dei contributi INAIL per le aziende agricole trova applicazione dal 1° gennaio 2008 al 31 dicembre 2015.Ora l'INPS, con il Messaggio n. 4821 del 29 novembre 2016, comunica che, a seguito dell'istruttoria delle domande presentate, sono state individuate le aziende a cui si applica il beneficio.

Incentivi per il settore cinematografico

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale 26 novembre 2016, n. 277, la Legge 14 novembre 2016, n. 220 riguardante 'Disciplina del cinema e dell'audiovisivo'.In particolare, la norma in oggetto (artt. da 15 a 22) contiene incentivi fiscali per:le imprese di produzione;le imprese di distribuzione;le imprese dell'esercizio cinematografico, per le industrie tecniche e di post-produzione;il potenziamento dell'offerta cinematografica;l'attrazione in Italia di investimenti cinematografici e audiovisivi.

CIGO: una sola domanda per gli eventi meteo con più eventi nel mese se ogni settimana ha almeno un giorno di evento

In materia di CIGO, l'INPS chiarisce che è consentita la presentazione di una sola domanda per gli eventi che si verifichino all'interno dello stesso mese. Nello specifico l'Istituto, con il Messaggio n. 4824 del 29 novembre 2016, precisa che è attualmente possibile, per tutti gli eventi meteo che si verificano nel corso del mese, l'invio:di una sola domanda se per ogni settimana interessata sia presente almeno un giorno di evento;di domande separate se vi siano settimane interessate da eventi e settimane non interessate.

Niente sospensione se il dipendente a sua difesa produce documenti riservati aziendali

Con la Sentenza n. 24106 del 28 novembre 2016 la Corte di Cassazione entra nel merito della legittimità della sospensione di un dipendente per aver utilizzato a fini di difesa personale della documentazione aziendale riservata.Nello Specifico la Suprema Corte ha dato ragione al lavoratore dichiarando illegittima la sospensione, in quanto il materiale aziendale era sì riservato ma riguardava l'attività del lavoratore ed è stato esclusivamente utilizzato per la difesa dello stesso nell'ambito di un procedimento giudiziario.

Attivazione del portale ANPAL online

Come reso noto dal Ministero del Lavoro con Nota n. 6459 del 24 novembre 2016 è fissata ad oggi 29 novembre 2016 alle ore 17.00 l'attivazione del portale online dell'ANPAL (Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro), istituita dal Jobs Act (D.Lgs n. 150/2015), all'indirizzo www.anpal.gov.it.

Pagine